Un anno passera’

Stasera saluti gli amici tuoi
tu parti e lasci qui anche me.
Stai per capire un uomo cos’e’
in pugno un’arma che mai userai.
Per tanto tempo lontano da qui
e quante domeniche a chiedere un poco di te.
Fammi sapere le tue novita’
se chi ti comanda e’ duro con te.
Forse la sera un po’ solo sarai
ma il cielo che vedi e’ quello che copre anche me.
Un anno passa in fretta
ma vivilo pensando a me.
Non c’e’ bisogno di lacrime
per ricordarsi di noi.
Ricordi le gite soli noi due
il cane le feste la nostalgia.
Anche il lavoro piu’ grigio sara’
il cuore impaziente che effetto mi fa.
Non ci stanchiamo dei giorni fra noi
E’ bello aspettarsi per stringersi ancora di piu’.
Un anno passa in fretta
ma vivilo pensando a me.
Non c’e’ bisogno di lacrime
per ricordarsi di noi.
Donami occhi felici
che voglio sognare di te.
Un anno sta gia’ finendo
teniamolo tutto per noi.